54.198.2.110 @ 2017/11/22 09:59:27
FIS WOrld Cup 2018 - C0ppa del Mondo di Sci Alpino

IL CYBERNAUTA
Internet e dintorni

Presentazione dell'area nautica di MC-link tratta dall'omonima rubrica mensile pubblicata sulla storica rivista di informatica MC Microcomputer edita dalla Technimedia.

Articolo di
Paolo Ciraci

Pubblicato su
MC Microcomputer
n. 144 di Ottobre 1994

MC Microcomputer n. 144 - Ottobre 1994

Occhiello originale

Paolo Ciraci è un grande appassionato di vela: in 27 anni ha accumulato esperienza su praticamente tutti i titpi di deriva. Ha abbandonato l'agonismo dopo le prime vittorie importanti per dedicarsi ad un più sereno rapporto con il mare e il vento. Ha esperienza di procedure informatiche applicate alla meteorologia e alla nautica, anche se non nasconde la sua predilezione per le tecniche "all'antica".

Di Marco Calvo.

Il progetto MC-online

La rivista MC Microcomputer ha cessato le pubblicazioni a Giugno 2001 (n. 218) ma tutti i numeri sono sfogliabili in versione digitale tramite Issuu e scaricabili in formato PDF grazie al progetto "MC-online" di Andrea De Prisco, una delle storiche firme della Technimedia.

Potete contattare il Cybernauta via e-mail: Mailto@cybernauta

Il Cybernauta è presente anche su Twitter: Twitter@cybernauta

Generalmente tutti ricevono una risposta purché l'argomento non sia già trattato tra le FAQ.

L'AREA NAUTICA DI MC-LINK

Quando sul finire della scorsa estate (1993 n.d.r.) si decise di dedicare un'area di MC-link alla nautica accettai con grande entusiasmo il compito di moderatore con la speranza di riuscire a far vivere sulle pagine elettroniche della rivista anche solo una parte di quelle grandi, forti emozioni che scaturiscono dal rapporto dell'uomo con il mare e con il vento.

Pur non potendomi certo considerare un vecchio lupo di mare debbo dire che sono passati ormai tre anni da quando ho festeggiato le mie nozze d'argento con la vela per cui, anche se purtroppo non vivo di nautica, credo di poter vantare una grande esperienza nel settore che volentieri metto a disposizione di tutti gli abbonati a MC-link.

Naturalmente una qualunque area di MC-link non vive solo degli interventi più o meno ampi del proprio moderatore, tutt'altro, sono proprio le esperienze grandi e piccole di tutti coloro che la frequentano la linfa vitale che la fa crescere. L'area nautica non si discosta certo da questo standard e posso dire di considerarmi fortunato ad aver trovato un "equipaggio" competente ed appassionato che mi aiuta e mi sostiene come meglio non si potrebbe sperare.

Il "varo" dell'area Nautica (24/09/93) ha praticamente coinciso con la partenza da Southampton in Inghilterra della edizione 1993/94 della Whitbread, il giro del mondo a vela universalmente considerata la più avvincente dell'intero lotto delle competizioni veliche e questa coincidenza non ha potuto fare a meno di caratterizzarne i suoi primi nove mesi di vita.

Durante le sei tappe della Whitbread gli abbonati a MC-link hanno potuto vivere la competizione in "quasi diretta" grazie al costante aggiornamento delle notizie e delle posizioni delle imbarcazioni che mi provenivano direttamente dall'ufficio stampa del comitato organizzatore. In figura 1, a titolo di esempio, è riportato uno di questi messaggi di aggiornamento scelto tra quelli più corti per ragioni di spazio. Interessante, a mio avviso, era il messaggio 590 dove più volte al giorno scaricavo una cartina uuencodata in formato gif recante la "traccia" di tutte le imbarcazioni impegnate nella competizione.

Tutti questi dati sulla Whitbread, le notizie, i rapporti ed altro materiale che nei prossimi tempi renderò disponibile costituiscono un patrimonio invidiabile che ben pochi al mondo possono vantare escludendo, ovviamente, il database ufficiale della BT, sponsor tecnico della manifestazione.

A dimostrazione della qualità e, soprattutto, della tempestività della copertura data in area alla Whitbread voglio ricordare una mail ricevuta da un appassionato di vela americano, Stan, che mi diceva, fra il serio ed il faceto, che era "ironic" apprendere dell'arrivo vittorioso di Yamaha a Fort Luderdale in Florida da un messaggio arrivatogli dall'Italia. Quel messaggio l'avevo spedito io pochi minuti dopo la vittoria del 60 piedi giapponese nella quinta tappa e grazie ad internet era stato subito recapitato ad un gran numero di persone sparse in tutto il mondo.

Anche se ha avuto grande enfasi la Whitbread non è certo stata l'unica manifestazione velica di cui si è parlato in area nautica. Voglio ricordare, per esempio, anche l'altro grande giro del mondo quello in "80 giorni" alla conquista del prestigioso Trofeo Jules Verne. Anche in questo caso gli abbonati hanno potuto vivere da vicino la sfida dei due grandi multiscafi, Enza New Zealand e Lyonnaise des Eaux-Dumez, alla conquista del record di velocità.

Nell'area nautica è possibile trovare, oltre che notizie su manifestazioni e competizioni in corso, anche "messaggi lunghi" su svariati argomenti che costituiscono un database "di fatto" in continua evoluzione ed integrazione. Voglio segnalare, per esempio, l'inserimento delle ultime due edizioni dell'annuale rapporto sulla balneabilità delle coste italiane a cura del Ministero della sanità, in modo che gli abbonati possano immediatamente rendersi conto da soli dell'evoluzione dell'inquinamento dei tratti di costa che sono soliti frequentare.

Fra i messaggi lunghi ci sono da citare sicuramente i testi legislativi che in qualche modo abbiano a che fare con la nautica da diporto. In particolare vorrei ricordare che nelle ultime settimane sono cambiate molte carte sulla tavola del diportista e mi riferisco soprattutto al nuovo regolamento di sicurezza per la navigazione da diporto che entrerà in vigore il 16 luglio prossimo nel bel mezzo, quindi, della stagione estiva e il recente decreto legge che modifica sensibilmente alcune parti della legge "quadro" della nautica, la n. 50 del 1971. È quest'ultimo un argomento molto caldo nelle discussioni in area e c'è ragione di credere che il dibattito sarà lungo ed interessante e, magari, anche propositivo nei confronti del legislatore in un quadro di razionalizzazione complessiva della normativa vigente.

Fra le prossime iniziative in area è previsto un corso di meteorologia che, almeno nelle sue battute iniziali, non sarà dedicato in modo specifico a chi va per mare o, comunque, agli "addetti ai lavori" bensì a tutti quelli che vogliono capire qualcosa di più nelle previsioni del tempo che tv, radio e giornali ci forniscono continuamente.

Tanto, ovviamente, ci sarebbe ancora da dire ma come sempre lo spazio è tiranno e per il momento debbo fermarmi qui sperando, comunque, di incontrarvi numerosi anche sulle pagine di MC-link e invitandovi fin da ora a salire a bordo dell'area Nautica.

Buon vento a tutti.

Paolo Ciraci Il Cybernauta
=========================================
rubriche/hobby/NAUTICA
Msg# 587, 09/04/94 18:04 [3630] [29]
Figlio: Msg# 588
Da: MC8267 Paolo Ciraci (Roma)
-----------------------------------------
Oggetto: Whitbread

Brooksfield e' al comando della quinta tappa della Whitbread!

Debbo  scappare per impegni urgenti ma almeno questa notizia dovevo darvela (ce
ne sono altre ma le rimando a piu' tardi o a domani).

Come  avevo  previsto  il nostro 60 piedi ha potuto trarre il massimo beneficio
dalla  coraggiosa  scelta dello skipper Guido Maisto di seguire sin dall'inizio
della tappa una rotta molto piu' sottocosta rispetto al resto della flotta tan-
to  che all'ultimo fix disponibile di meno di due ore fa puo' vantare un miglio
di  vantaggio su Yamaha, ma quello che piu' conta, e' ancora piu' veloce e piu'
a  ovest.  Se la direzione del vento non cambia e se non fanno errori clamorosi
potrebbero ulteriormente incrementare il vantaggio nelle prossime ore.

Di seguito, come al solito, la posizione delle imbarcazioni e la classifica.

POSIZIONE ALLE 13:56 GMT DEL 09 APR 1994

 LongW
    41        40        39        38        37        36        35        34
.....| . . . . | . . . . | . . . . | . . . . | . . . . | . . . . | . . . . |
17 - :         :         :         :        #B         :         :         :
   - :         :         :         :         :    #Y   :         :         :
   - :         :         :         :       #H#IM       :         :         :
   - :         :         :         :         :         :         :         :
18 - :         :         :         :         #G   #W   :         :         :
   - :         :         :         :         :         :         :         :
   - :         :         :         #S        :       #N:         :         :
   - :         :         :         :         :         :         :         :
19 - :         :         :         :         :       #L:         :         :
   - :         :         #O        :         :         :         :         :
   - :         :         :         :         :         :         :         :
   - :         :         :         :         :         :         :         :
20 - :         :         :         :         :         :         :         :
   - :         :         :         :         :         :         :         :
   - : . . . . : . . . . : . . . . : . . #U. : . . . . : . . . . : . . . . :
LatS

CLASSIFICA PROVVISORIA DI TAPPA
                                                                Miglia   Nodi
 1. #B  Brooksfield            W60   ITA  Guido Maisto           3982    09.1
 2. #Y  Yamaha                 W60   JPN  Ross Field             3983    07.9
 3. #I  Intrum Justitia        W60   EUR  Lawrie Smith           4002    08.2
 4. #M  Merit Cup              MAXI  SUI  Pierre Fehlmann        4007    09.2
 5. #G  Galicia 93 Pescanova   W60   ESP  Javier de la Gandara   4012    09.0
 6. #H  Heineken               W60   USA  Dawn Riley             4015    09.6
 7. #W  Winston                W60   USA  Brad Butterworth       4026    07.9
 8. #N  New Zealand Endeavour  MAXI  NZ   Grant Dalton           4056    09.8
 9. #L  La Poste               MAXI  FRA  Eric Tabarly           4062    09.9
10. #S  Hetman Sahaidachny     W60   UKR  Eugene Platon          4071    11.0
11. #O  Odessa                 W60   UKR  Anatholy Verba         4126    10.9
12. #U  Uruguay Natural        MAXI  URU  Gustavo Vanzini        4184    10.4
13. #D  Dolphin & Youth        W60   GBR  Matthew Humphries      4442    00.0
14. #T  Tokio                  W60   JPN  Chris Dixon            4621    07.9

NOTE:
Dolphin & Youth e' giunto a Rio de Janeiro, Tokio dirige su Santos
Il fix di Uruguay Natural si riferisce alle 11:00 GMT

((( PAOLO )))

Didascalia originale: Uno dei messaggi dell'area NAUTICA incentrato sulla regata velica Whitbread con numerose in formazioni


Whitbread Area nautica

Didascalia originale: La cartina della gara Whitbread estratta dal messaggio numero 590 dell'area NAUTICA


Meteosat Area nautica

Didascalia originale: Immagine dell'Europa e dell'Africa settentrionale ripresa all'infrarosso dal satellite meteorologico MeteoSat. Esistono vari siti internet da dove possibile prelevare tali immagini, ad esempio l'olandese terr.stack.urc.tue.nl che nella directory: /nfs/meteosat aggiorna ogni mezz'ora il file: europe_ir.00.jpg

Salone Nautico Internazionale di Genova
Riviste nautiche italiane
Panoramica degli argomenti trattati nel numero in edicola questo mese delle principali riviste nautiche italiane, Barche a Motore, Bolina, il Giornale della Vela, il Gommone, Motonautica, Nautica, Vela e Motore.
K16PC71-articoli