54.198.2.110 @ 2017/11/22 09:59:27
FIS WOrld Cup 2018 - C0ppa del Mondo di Sci Alpino

Tutti i Numeri delle Olimpiadi

Medaglie olimpiche, risultati, atleti, paesi partecipanti in tutte le discipline sportive e le gare in programma, eventi, dati e statistiche dei giochi olimpici estivi ed invernali.

Olimpiadi in Cifre - Pyeongchang 2018, statistiche, risultati e medagliere
Olimpiadi in Cifre - Rio de Janeiro 2016, statistiche, risultati e medagliere

Questo sito non è collegato in alcun modo al CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) oppure al CIO (Comitato Olimpico Internazionale) e propone principalmente statistiche ed elaborazioni su dati d'archivio. Si prega pertanto di visitare i siti ufficiali per le informazioni e le ultime notizie su eventi in corso o di prossima programmazione. In caso di discrepanze tra i dati CONI e quelli CIO nelle statistiche prevalgono questi ultimi.

Si tenga presente che l'archivio (es. medaglieri complessivi, nazionali e per specialità) propone generalmente i risultati ottenuti "sul campo" e non viene normalmente aggiornato successivamente (es. squalifiche di atleti per doping numerosissime soprattutto a partire da Pechino 2008) salvo esplicita richiesta degli interessati o parti in causa.

I nominativi degli atleti sono generalmente elencati per cognome e nome ma è possibile che per qualche edizione dei giochi olimpici e/o per qualche specialità o disciplina sportiva siano invece presentati con nome e cognome. Eventuali cifre e dati riguardanti Olimpiadi non ancora disputate sono stimati. Per ulteriori informazioni leggere le FAQ (domande ricorrenti).

L'archivio storico è aggiornato con i risultati dei giochi olimpici estivi di Rio De Janeiro 2016. Prossimo aggiornamento completo al termine dei Giochi Invernali di Pyeongchang 2018.

Potete contattare il Cybernauta via e-mail: Mailto@cybernauta

Il Cybernauta è presente anche su Twitter: Twitter@cybernauta

Generalmente tutti ricevono una risposta purché l'argomento non sia già trattato tra le FAQ.

le Olimpiadi in Cifre

Atletica Ciclismo Nuoto Scherma Sci Vela

Italia USA Russia Cina Germania Francia

Pyeongchang 2018 Rio De Janeiro 2016 Sochi 2014

2017/10/24 19:45 - Arianna Fontana portabandiera azzurra.
Sarà Arianna Fontana a portare il tricolore italiano durante la cerimonia di apertura delle Olimpiadi Invernali di Pyeongchang in programma nella Corea del Sud dal 9 al 25 Febbraio 2018. E' stato il Presidente del CONI, Giovanni Malagò ad annunciarlo ufficialmente durante la riunine di Giunta tenutasi oggi al Foro Italico di Roma ufficializzando così l'investitura della campionessa di Short Track già anticipata nei giorni scorsi. Arianna Fontana sarà dunque la portabandiera italiana nella sua quarta presenza ai Giochi Olimpici dove vanta ben cinque presenze sul podio con una medaglia d'argento e quattro medaglie di bronzo.

2017/08/02 18:25 - Ok per Parigi 2024 e Los Angeles 2028.
I rispettivi comitati organizzatori ed il CIO si sono accordati per l'assegnazione definitiva dei giochi olimpici estivi del 2024 a Parigi e di quelli 2028 a Los Angeles, ultime due città canditate, senza attendere la prossima sessione del CIO a Lima (Peru) in programma il 13 settembre. Il CIO ha già provveduto ad assegnare gli ingenti finanziamenti alle due città, finanziamenti che Roma (data per favorita ad ospitare le Olimpiadi 2024) ha perso per la scellerata rinuncia alla candidatura da parte del sindaco Virginia Raggi.

2017/07/11 20:45 - Olimpiadi Parigi 2024 e Los Angeles 2028.
I membri del CIO runiti oggi a Losanna (Svizzera) hanno approvato all'unanimità la delibera dell'Esecutivo che prevede di assegnare contemporaneamente nella prossima sessione del 13 settembre a Lima (Peru) sia l'organizzazione dei Giochi Olimpici Estivi del 2024 che quelli del 2028. Salvo clamorosi ripensamenti pertanto le Olimpiadi 2024 saranno assegnate a Parigi e le Olimpiadi 2028a Los Angeles, le uniche due città rimaste in lizza per ospitare la XXXIIIª edizione dei Giochi olimpici estivi dopo la rinuncia per vari motivi di Roma, Amburgo e Budapest.

2017/02/22 21:10 - Olimpiadi 2024, anche Budapest si ritira.
E' stata ritirata oggi dal governo ungherese, dopo una petizione popolare con oltre 250.000 firme, la candidatura di Budapest ad ospitare i Giochi Olimpici estivi 2024. Dopo il ritiro della candidatura di Amburgo in seguito al referendum popolare e quello di Roma per decisione del sindaco Virginia Raggi (Movimento 5 Stelle) restano ormai soltanto due città in lizza per le Olimpiadi 2024 ovvero Parigi e Los Angeles. Per entrambi le candidate superstiti potrebbe essere la terza volta nella storia olimpica. La scelta del CIO sarà effettuata a Lima a settembre.

2016/09/21 16:40 - Roma 2024, la Raggi boccia la cadidatura.
Dopo aver disertato l'incontro previsto con il Presidente del CONI Giovanni Malagò il sindaco di Roma Virginia Raggi ha ufficializzato il NO alla candidatura della capitale ad ospitare i giochi olimpici estivi nel 2024 uniformandosi quindi al volere di Beppe Grillo, capo del partito politico cui appartiene la Raggi (Movimento 5 Stelle). Dopo la rinuncia di Roma quindi restano soltanto in tre le città candidate per ospitare le Olimpiadi 2024, Los Angeles, Parigi e Budapest. Con l'occasione è stato aggiornato il sondaggio olimpico per conoscere l'opinione dei lettori al riguardo.

2016/08/20 06:00 - Usain Bolt nella leggenda, tripla tripletta!
Il velocista giamaicano Usain Bolt si è reso protagonista di un'impresa leggendaria: con la vittoria odierna nella staffetta 4x100 che si aggiunge ai successi nei 100 e 200 metri piani ha replicato a Rio de Janeiro 2016 il medesimo risultato ottenuto nei giochi di Pechino 2008 e di Londra 2012. Con un palmarès di 9 medaglie d'oro conquistate Bolt si piazza al sesto posto della classifica degli atleti più medagliati nella storia delle Olimpiadi che vede irragiungibile in testa lo statunitense Michael Phelps con 23 medaglie d'oro e 28 in totale.

2016/08/08 11:10 - La medaglia d'oro n. 200 per l'Italia
E' arrivata la medaglia d'oro n. 200 per l'Italia nella storia delle Olimpiadi estive. A conquistarla è stato lo schermidore siciliano Daniele Garozzo che si è imposto nella gara di fioretto individuale maschile. Secondo il CONI però la n. 200 è la medaglia d'oro ottenuta dal piemontese Fabio Basile che pochi minuti prima si era imposto nella finale di judo, categoria 66 Kg maschile. Ricordiamo che nelle statistiche di queto sito si fa riferimento ai dati ufficiali del CIO che in questo caso non ha mai riconosciuto la vittoria di Enrico Brusoni nella corsa a punti di ciclismo su pista nei giochi di Parigi 1900, medaglia invece conteggiata dal CONI.

2016/08/05 20:10 - Diventano 314 gli azzurri a Rio 2016
E' salito a 314 (170 uomini e 144 donne) il totale degli atleti italiani che parteciperanno ai giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016. Per ricostruire il "target number" internazionale ridotto dalle squalifiche per doping è stato ammesso nei 3000 siepi Abdoullah Bamoussa nonché nel ciclismo su pista il quartetto d'inseguimento composto da Filippo Ganna, Simone Consonni, Liam Bertazzo e Francesco Lamon con la riserva Michele Scartezzini.

2016/08/01 18:20 - Programma ed orari delle finali a Rio 2016
Disponibile il calendario completo e l'orario (ora italiana) di tutti i 306 eventi sportivi in programma nelle 42 discipline dei Giochi Olimpici Estivi di Rio de Janeiro 2016.

2016/07/31 21:00 - Saranno 308 gli italiani a Rio 2016
E' ormai pressoccché definitiva la rappresentativa degli atleti italiani che parteciperanno a partire dal 5 Agosto ai giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016. La squadra italiana sarà dunque composta da 308 atleti di cui 164 uomini e ben 144 donne. Si tratta della più nutrita rappresentanza femminile nella storia delle partecipazioni italiane alle Olimpiadi che supera sia in termini assoluti che in percentuale quella registrata in occasione dei giochi olimpici di Londra 2012.

2016/06/22 14:45 - Consegna del tricolore ai portabandiera
Si è svolta questa mattina nei giardini del Quirinale a Roma la cerimonia di consegna da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella del Tricolore italiano ai portabandiera italiani, Federica Pelligrini e Martina Caironi (giochi paralimpici) alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016. Durante la cerimoni il Presidente del CONI Giovanni Malagò ha ricordato con particolare entusiasmo che quasi il 50% degli atleti azzurri qualificati per Rio 2016 è donna come è donna la nostra portabandiera. Malagò poi, pur esprimendo fiducia negli atleti italiani, ha ricordato che sarà difficile equagliare la prestazione di Londra 2012 (28 medaglie, 8 d'oro) anche perché tre gare che allora ci hanno portato a medaglia non sono comprese nel programma olimpico di Rio 2016.

2016/04/27 10:15 - Federica Pellegrini portabandiera a Rio
Sarà Federica Pellegrini la portabandiera per l'Italia alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016. Lo ha comunicato questa mattina il Presidente del CONI Giovanni Malagò ai componenti della Giunta del Comitato Olimpico Nazionale Italiano riuniti nel suo ufficio. Federica Pellegrini sarà dunque la prima rappresentante del nuoto italiano ad ottenere l'onore di portare la bandiera italiana durante la cerimonia d'inaugurazione dei Giochi Olimpici su un totale di 41 portabandiera italiani dal 1912 ad oggi

2016/02/17 16:35 - Roma 2024, il progetto della cadidatura
Presso il Palazzo dei Congressi dell'EUR (Roma) il Comitato Roma 2024 ha presentato questa mattina agli oltre 1000 invitati il dossier a sostegno della candidatura della Capitale ad ospitare i Giochi Olimpici e Paraolimpici estivi nel 2024. Sono intervenuti sul palco tra gli altri il Presidente del CONI Giovanni Malagò che ha presentato anche il messaggio di saluto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed il Presidente del Comitato Promotore Luca Cordero di Montezemolo. Illustrati tra l'altro tutti i costi del Progetto Olimpico tra cui 2.1 miliardi di euro per la realizzazione dei nuovi impianti permanenti necessari per ospitare la XXXIIIª Olimpiade estiva. Sul sito ufficiale del Comitato (www.2024roma.org) sono disponibili tutti i dettagli del progetto, le slide degli interventi, il documento di valutazione economica e la brochure illustrativa.

2015/12/14 12:05 - Logo Roma 2024 Logo Roma 2024
È stato presentato oggi, presso lo storico Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano (Piazza Apollodoro), il logo ufficiale del Comitato Roma 2024 a sostegno alla candidatura della Capitale ad ospitare la XXXIIIª edizione dei Giochi Olimpici estivi nel 2024. Presenti all'evento personalità del mondo dello sport, politici ed atleti di ieri e di oggi che hanno potuto salutare il Colosseo tricolore stilizzato, l'emblema scelto per sostenere e promuovere in tutto il mondo la candidatura di Roma. Ricordiamo che la Città Eterna dovrà vedersela con tre sole agguerrite rivali Los Angeles, Parigi e Budapest visto che Amburgo si è ritirata dopo che un referendum popolare ne ha bocciato la candidatura. Purtroppo ai cittadini romani finora è stata negata la possibilità di esprimersi democraticamente riguardo la candidatura della propria città alle Olimpiadi 2024 come ha chiaramente ribadito lo stesso presidente del CONI Giovanni Malagò che ha espressamente escluso la possibilità di un referendum consultivo.

2015/11/30 09:25 - Olimpiadi 2024, Amburgo si ritira
I cittadini di Amburgo (Germania) con un referendum popolare hanno espresso a maggioranza (51.6%) parere negativo alla candidatura della città tedesca ad ospitare nel 2024 la XXXIIIª edizione dei Giochi Olimpici estivi. Ricordiamo che Amburgo faceva parte del lotto di 5 candidate ufficializzate lo scorso 16 settembre dal presidente del CIO (Comitato Olimpico Internazionale) Thomas Bach insieme a Roma, Budapest (Ungheria), Los Angeles (Stati Uniti), Parigi (Francia). E' la seconda volta in due anni che una città tedesca si esprime negativamente sui Giochi Olimpici. Nel 2013 infatti fu Monaco di Baviera a rinunciare in seguito ad un referendum ai Giochi Invernali 2022 poi assegnati dal CIO a Pechino (Cina). La decisione finale sulle Olimpiadi 2024 verrà adottata durante la 130ª sessione del CIO in programma a Lima (Perù) a settembre 2017.

2015/09/16 10:30 - Le 5 città candidate per le Olimpiadi 2024
Il presidente del CIO (Comitato Olimpico Internazionale) Thomas Bach ha ufficializzato oggi le 5 città candidate ad ospitare i Giochi Olimpici estivi nel 2024. Si tratta di Amburgo (Germania), Budapest (Ungheria), Los Angeles(Stati Uniti), Parigi (Francia) e Roma (Italia), pertanto quattro città europee e una americana. La scelta finale verrà effettuata nel 2017. Per Los Angeles e Parigi sarebbe la terza olimpiade, per Roma la seconda mentre per Amburgo e Budapest si tratterebbe di una novità assoluta.

2015/07/31 12:30 - A Pechino le Olimpiadi Invernali 2022
Il CIO (Comitato Olimpico Internazionale) durante la sessione tenutasi oggi a Kuala Lumpur (Malaysia) ha assegnato a Pechino i Giochi Olimpici Invernali che si terranno a febbraio 2022. La capitale cinese, favorita della vigilia, diventa così la prima sede olimpica ad ospitare sia i giochi estivi (Pechino 2008) sia quelli invernali.

2015/06/08 16:35 - Pyeongchang 2018 - Sei nuove discipline
Nel programma dei Giochi Olimpici Invernali di Pyeongchang 2018 saranno inserite ben sei nuove discipline. Si tratta del "Team Event" di sci alpino, gara a squadre miste di slalom parallelo, la mass start nel pattinaggio di velocità maschile e femminile, il doppio misto nel curling ed il "big air" maschile e femminile di snowboard. Lo ha annunciato oggi l'Executive Board del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) che ha anche disposto la cancellazione dello slalom parallelo maschile e femminile di snowboard. In virtù delle decisioni odierne pertanto gli eventi in programma nell'Olimpiade coreana saranno 102 contro i 98 disputati nell'edizione di Sochi 2014.

2015/05/20 15:55 - Londra 2012 - Staffetta USA squalificata
La staffetta maschile 4x100 statunitense composta da Kennith Ryan Bailey, Justin Gatlin, Tyson Gay e David Petrell Kimmons, che ai giochi olimpici di Londra aveva ottenuto il secondo posto dietro la Giamaica, è stata squalificata e la medaglia d'argento conquistata è stata ritirata. Il CIO ha applicato la squalifica su richiesta della Federazione di Atletica USA per doping di Tyson Gay (steroidi anabolizzanti). Al momento la medaglia d'argento non è stata riassegnata a Trinidad e Tobago e quella di bronzo non è passata alla Francia giunta quarta la traguardo.

2014/02/26 18:14 - Archivio storico dei risultati olimpici
Con la conclusione dei giochi olimpici invernali di Sochi 2014 si è proceduto come di consueto all'aggiornamento completo dell'archivio storico dei risultati olimpici (oltre 500 nuovi record) ed all'elaborazione delle relative tabelle statistiche (oltre 1000) per ciascuno degli 88 paesi partecipanti e per tutti i 98 eventi e gare suddivisi in 15 discipline sportive.

2014/02/23 17:14 - Italia 22ª e senza medaglie d'oro
Il bilancio finale della spedizione azzurra alla XXIIª edizione dei Giochi Olimpici Invernali consiste in un "bottino", si fa per dire, di due medaglie d'argento e sei medaglie di bronzo che ci relega al 22° posto in classifica e senza medaglie d'oro. Non succedeva addirittura dal 1980 che i nostri rappresentanti non salissero sul gradino più alto del podio nelle Olimpiadi Invernali. Il medagliere italiano di Sochi 2014 è uno dei peggiori di sempre, dopo Squaw Valley 1960 (un bronzo), Innsbruck 1964 (un argento e tre bronzi) e Lake Placid 1980 (due argenti). A mitigare la delusione per il risultato azzurro complessivo poco valgono le tante "medaglie di legno" dei nostri atleti finiti ai piedi del podio ma in ogni caso spiccano le prestazioni individuali di alcuni nostri rappresentanti. Addirittura commovente Carolina Kostner che finalmente riesce ad ottenere la medaglia olimpica che ancora mancava alla sua fulgida carriera. Leggendario Armin Zoeggeler che entra nella storia delle Olimpiadi per aver conquistato almeno una medaglia in sei edizioni consecutive. Ed ancora i grandi Christof Innerhofer e Arianna Fontana cui si aggiungono le staffette di biathlon e short track tutti autori di prestazioni eccezionali anche se purtroppo i Tomba, Compagnoni, Di Centa e Belmondo non nascono tutti gli anni... speriamo.

2014/02/22 12:50 - Ole Einar Bjorndalen fa 13 alle Olimpiadi
Il grande biatleta norvegese Ole Einar Bjorndalen classe 1974, con le due medaglie d'oro conquistate a Sochi, gara sprint 10 Km e la nuova staffetta mista 2x6 Km + 2x7.5 Km, ha superato il connazionale Bjorn Daehlie (sci di fondo) nella classifica degli atleti più medagliati nella storia delle Olimpiadi Invernali. L'ultra-quarantenne Bjorndalen conduce ora con un totale di 13 medaglie (8+4+1) un bronzo in più di Daehlie. Con le tre medaglie d'oro conquistate a Sochi la norvegese Marit Bjoergen sale al terzo posto con 10 medaglie (6+3+1) un bronzo in più dell'altra sciatrice di fondo russa Ljubov Egorova. Segue il campione di short track russo (ex coreano) Victor An (6+0+2), la pattinatrice di velocità sovietica Lidiya Skoblikova (6+0+0), la tedesca Claudia Pechstein, pattinaggio di velocità (5+2+2), la russa Larisa Lazutina, sci di fondo ed il finlandese Clas Thunberg, pattinaggio di velocità (5+1+1). Siamo comunque ben lontani dal record assoluto nelle Olimpiadi Estive saldamente detenuto dallo statunitense Michael Phelps che nel nuoto ha conquistato ben 22 medaglie (18+2+2).

2014/02/18 12:55 - Arianna Fontana tra le grandi
Arianna Fontana con le tre medaglie di bronzo conquistate finora a Sochi nelle specialità dello Short Track sommate alle altre due conquistate a Torino 2006 e Vancouver 2010 raggiunge Gabriella Paruzzi al terzo posto nella speciale classifica delle italiane più medagliate ai Giochi Olimpici dopo Stefania Belmondo (10 medaglie) e Manuela Di Centa (7 medaglie).

2014/02/09 19:07 - Armin Zoeggeler nella leggenda olimpica
Con la medaglia di bronzo conquistata oggi a Sochi nella gara di slittino Armin Zoeggeler entra nella leggenda dei campioni olimpici diventando l'unico nella storia delle Olimpiadi ad aver conquistato almeno una medaglia in sei edizioni consecutive. Il palmarès del nostro strepitoso portabandiera comprende le tre medaglie di bronzo di Sochi 2014, Vancouver 2010 e Lillehammer 1994, la medaglia d'argento di Nagano 1998 e le due medaglie d'oro di Salt Lake City 2002 e Torino 2006. Nessuno mai come lui!

Giochi olimpici estivi

I previsti giochi delle VI, XII e XIII Olimpiadi Estive non furono disputati a causa delle vicende beliche della I e II guerra mondiale mentre non vengono considerati i c.d. "giochi intermedi" svoltisi ad Atene dal 22 aprile al 2 maggio 1906 in quanto mai riconosciuti ufficialmente dal CIO (Comitato Olimpico Internazionale).

Giochi olimpici invernali

Paesi che hanno accolto le Olimpiadi

Di seguito l'elenco dei paesi che hanno ospitato i Giochi Olimpici estivi ed invernali a partire dal 1896. La lista è comprensiva dei paesi che accoglieranno le prossime edizioni delle Olimpiadi già assegnate dal CIO (cioè fino al 2028). Gli Stati Uniti sono la nazione che ha ospitato più edizioni dei Giochi Olimpici (5 estivi e 4 invernali) seguiti dalla Francia (3 estivi e 3 invernali) e dal Giappone (2 estivi e 2 invernali). L'Italia (quarta, 1+2) sarebbe stata a detta di tutti la favorita per l'assegnazione a Roma delle Olimpiadi estive 2024 ma la candidatura della Capitale è stata bocciata dal sindaco Virginia Raggi a tutto vantaggio di Parigi.

PaeseEstiveInvernaliTotale
AUSAustralia22
AUTAustria22
BELBelgio11
BRABrasile11
CANCanada123
CHNCina112
KORCorea del Sud112
FINFinlandia11
FRAFrancia336
GERGermania213
JPNGiappone224
GBRGran Bretagna33
GREGrecia22
ITAItalia123
YUGJugoslavia11
MEXMessico11
NORNorvegia22
NEDOlanda11
RUSRussia11
ESPSpagna11
USAStati Uniti549
SWESvezia11
SUISvizzera22
URSUnione Sovietica11
Il Ciclismo in Cifre - Tutti i numeri del ciclismo Tutti i numeri del Ciclismo: statistiche, classifiche, dati e risultati dei grandi giri ciclistici a tappe e delle grandi classiche di ciclismo con l'albo d'oro e tutte le informazioni sui corridori, il palmarés e le squadre ciclistiche professionistiche su strada.
Lo Sci Alpino in Cifre - Tutti i numeri dello sci alpino Tutti i numeri dello Sci: Statistiche, dati, classifiche e risultati della Coppa del Mondo di Sci Alpino, dei Campionati Mondiali FIS e delle Olimpiadi Invernali, con l'albo d'oro, l'archivio storico, il medagliere ed il palmarés di sciatori e sciatrici.
K16PC71-olimpiadi