3.238.36.32 @ 2021/02/28 07:43:46

Vela, Dicembre-Gennaio 2015

Dicembre-Gennaio 2015

La panoramica mensile delle riviste nautiche italiane con il sommario del numero disponibile in edicola o in edizione digitale.

Il Giornale della Vela

www.giornaledellavela.com

Panama Editore Srl

  • Paura e delirio in Atlantico: Vi sveliamo perché, in questa infernale Transat Jacques Vabre zeppa di ritiri, i nuovi IMOCA 60 volanti non hanno funzionato. Quattro su cinque si sono ritirati (Hugo Boss ha persino rischiato l'affondamento).
  • Vele, quanto mi costate? Un diamante è per sempre. Le vele della vostra barca no. Purtroppo. E così bisogna saper valutare quando è il momento giusto per cambiarle. La scelta delle vele nuove è un momento importante per cambiare l'anima della vostra barca.
  • Voglio navigare sulle orme dei grandi: Spesso il mito di un luogo è creato dal calibro della persona che lo racconta e che lo ha vissuto. Salpate con noi verso le mete frequentate dai grandi uomini. Scrittori, musicisti, capitani di industria, geniali scienziati. Un nome su tutti? John Lennon.
  • Come si leggono le polari? Chi l'ha detto che solo i regatanti possono ottimizzare le prestazioni della barca? Un esperto, Matteo Polli spiega come leggere quegli strani "geroglifici" chiamati polari.
  • Le ultimissime 20 novità del 2016: I saloni di Parigi e di Dusseldorf sono l'occasione per vedere i molti nuovi modelli sfornati dai cantieri. Non c'è una vera fascia di mercato predominante, ma in ogni categoria i progettisti hanno potuto innovare. E torna anche la voglia di derive.
  • Le barche del mese: Questo mese vi parliamo di tre barche molto diverse tra loro per spirito e concezione dal Pilot Saloon 48, lo scafo che vi porta il mare... dentro al nuovo ICE 62 EVO, l'essenza del Made In Italy. Passando per un altro fiore all'occhiello della cantieristica italiana, l'Advanced A44.
  • Chiglia fissa, mobile o doppia? Lo abbiamo chiesto a un vero e proprio "guru", Marc Lombard. Il grande progettista svela i segreti delle varie configurazioni di chiglia. Perché il pescaggio è uno dei grandi interrogativi nella scelta di una barca da crociera.
  • Barca a vela o robot? Harken e Jeanneau si inventano AST (Assisted Sail Trim), un sistema di auto-controllo dei winch che regola le vele, a seconda delle variazioni di prua, direzione del vento e angolo di sbandamento.
  • Fortissimo in oceano, campione di umiltà: Michele Zambelli ha chiuso al secondo posto l'ultima tappa della Mini Transat, 2.770 miglia da Lanzarote a Guadalupa. Come ci è riuscito? Mettendo da parte il suo orgoglio e "pigiando sul gas".
  • Vele in fuga: Sette anni in barca con la famiglia come ciurma. Questa è la bella storia di mare che ci racconta Fabio Pozzo, Elena Sacco, pubblicitaria di successo che ha lasciato tutto per un viaggio verso isole da sogno a bordo di un Hallberg Rassy 38.
Riviste di nautica italiane

Per contattare direttamente il Cybernauta: Mailto@cybernauta

Risposte alle domande più frequenti: FAQ@cybernauta

Il Cybernauta è presente anche su Twitter: Twitter@cybernauta

K16PC71-riviste-nautiche