3.238.90.95 @ 2022/09/27 07:45:11

Archivio meteorologico

Condizioni meteorologiche attuali in tempo reale in Italia ed archivio storico gratuito dei dati di temperatura, pressione atmosferica, umidità, vento e pioggia rilevati dalle stazioni meteo italiane con le medie climatiche, i valori medi del periodo nonché le previsioni meteo locali a 120 ore.

Cliccare la cartina dell'Italia in corrispondenza della località d'interesse oppure selezionare la propria città dalla lista sottostante per visualizzare le condizioni meteo in tempo reale ed il relativo archivio meteorologico.

Acquisizione oraria delle condizioni del tempo locali e predisposizione dell'archvio storico dei dati meteo e delle relative medie climatiche e statistiche meteorologiche in collaborazione con gli amici di Termoidraulica Coico, Termoidraulica Nigrelli, Pescetelli Impianti e Coico+3 Articoli Termoidraulici, aziende di Roma specializzate nella fornitura, manutenzione ed installazione di impianti di riscaldamento, condizionamento e climatizzazione, gas e termoclima, pannelli solari termici e fotovoltaici, caldaie e climatizzatori.

Per contattare direttamente il Cybernauta: Mailto@cybernauta

Risposte alle domande più frequenti: FAQ@cybernauta

Il Cybernauta è presente anche su Twitter: Twitter@cybernauta

La pagina Facebook curata dal Cybernauta: Facebook@cybernauta

Condizioni del tempo in Italia

Elenco stazioni meteo al 2022/09/26 06:00

CittàTemperaturaUmiditàVentoPressioneOrario
°C%nodihPautc
Alghero2356WNW 91009
14:50
Ancona2177SSE 51005
14:50
Arezzo2168VAR 21006
14:55
Bari1993SSW 61007
14:50
Bergamo2243WSW 51004
14:50
Bologna2264E 61004
14:50
Bolzano1959NNW 41003
14:50
Brescia2156WSW 31003
14:55
Brindisi2283SSW 91008
14:50
Cagliari2561N 101008
14:50
Campobasso15100S 21010
14:55
Catania2674W 71008
14:50
Civitavecchia2464SSW 81006
14:55
Crotone2194S 151009
14:50
Cuneo2149N 41004
14:50
Firenze2444W 101005
14:50
Foggia2077VAR 11007
14:55
Frosinone1888E 41008
14:55
Gela2788W 101008
14:55
Genova2264S 71004
14:50
Grosseto2388SW 61005
14:55
Lamezia Terme2294N 41009
14:50
Latina2094SSE 31007
14:55
Lecce2094SSE 161008
14:55
Messina2383WSW 61008
14:55
Milano2249VAR 31004
14:50
Napoli2082ENE 51007
14:50
Novara2243-1004
14:55
Olbia2734W 161007
14:50
Padova2068VAR 21010
2022/09/25 13:50
Palermo2669SW 121008
14:50
Parma2260E 61004
14:50
Perugia2177SSE 61006
14:50
Pescara2082VAR 21006
14:50
Piacenza2082E 41004
14:55
Pisa2450WSW 131005
14:45
Ravenna1977S 31015
2022/09/24 15:55
Reggio Calabria2478SSE 71009
14:50
Rieti1982SSE 31008
14:50
Rimini2177E 51005
14:50
Roma2082S 71007
14:50
Salerno19100VAR 21007
14:50
Taranto2188ESE 21008
14:50
Termoli2194SSE 21006
14:55
Torino2146VAR 21004
14:50
Trapani2774W 121008
14:55
Trieste2072WNW 41005
13:55
Udine1867NNE 61004
14:55
Venezia2164S 31004
14:50
Verona2253W 51004
14:50
Viterbo2072SW 101007
14:55

La tabella elenca alfabeticamente le località considerate ma è possibile ordinarla a piacimento cliccando sul numero della colonna d'interesse. Se la data non viene riportata si intende che la rilevazione è odierna. In grigio le stazioni meteorologiche non operative negli ultimi 7 giorni o più.

Le 50 località indicate sono state selezionate discrezionalmente tra le principali città italiane che siano sede di stazioni meteorologiche d'interesse nazionale (oltre 200 suddivise tra le reti AM e RAN), situate spesso negli aeroporti (gestione ENAV), in grado di rilevare con continuità i parametri meteorologici secondo i rigidi criteri dettati dalla WMO (World Meteorological Organization) l'agenzia delle Nazioni Unite con sede a Ginevra (Svizzera) dedicata allo studio ed all'applicazione delle scienze dell'atmosfera nella meteorologia e nella climatologia.

Le rilevazioni del tempo in atto vengono effettuate normalmente ogni ora dalle stazioni meteo principali e più volte al giorno da quelle secondarie. Nelle località più importanti l'acquisizione dei dati meteorologici può avvenire anche con frequenze maggiori, ad esempio ogni 30 minuti, mentre è possibile che soprattutto nelle ore notturne la rilevazione venga effettuata ad intervalli minori. I dati meteorologici locali, diffusi generalmente nel formato standard METAR, vengono decodificati ed archiviati in questo sito dove è possibile richiedere gratuitamente le vecchie rilevazioni meteo effettuate in giorni, mesi od anni passati. E' possibile eventualmente richiedere gratis anche dati d'archivio per stazioni meteo locali (alcune migliaia) non appartenenti alle reti meteorologiche nazionali (es. reti regionali, reti ARPA, ecc.) limitatamente ad alcune regioni, soprattutto del Nord Italia. In ogni caso i dati storici orari sono disponibili per circa 10 anni mentre per periodi storici più lunghi (alcune decine di anni) è possibile ottenere soltanto medie giornaliere delle variabili atmosferiche rilevate dalle stazioni meteorologiche.

Si tenga presente che la quantità e la tipologia dei dati meteorologici d'archivio è variabile in funzione delle caratteristiche tecniche edoperative della stazione di rilevamento, dei sensori disponibili e delle relative variazioni nel corso del tempo. Le informazioni meteo di tipo aeronautico (visibilità, nuvolosità in ottavi, ecc.) ad esempio sono disponibili normalmente soltanto per le stazioni sinottiche di rilevanza nazionale situate negli aeroporti oppure la misura delle precipitazioni è disponibile solo nelle stazioni in cui è installato un pluviometro.

Qualora i dati storici necessari non fossero direttamente visualizzabili nelle pagine del sito (es. perché più vecchi di 10 giorni) è sempre possibile inviare una richiesta di ricerca gratuita nell'archivio meteorologico compilando l'apposito apposito modulo. In ogni caso, qualsiasi richiesta di dati meteo gratuiti e l'eventuale risposta è subordinata all'attenta lettura e comprensione delle FAQ (domande ricorrenti).

Si tenga presente che l'archivio meteorologico gratuito può comunque presentare dei "buchi" anche di svariati giorni il ché non significa necessariamente che i dati grezzi non sono stati rilevati dalla stazione meteorologica di riferimento ma semplicemente che non sono stati acquistiti dalle procedure di archiviazione. In tali casi si consiglia di contattare direttamente l'ente pubblico titolare della stazione meteorologica di rilevazione per ottenere i dati storici d'interesse.

Si ricorda che il decreto n. 112/2020 firmato dall'allora Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli aveva disposto la chiusura di buona parte degli aeroporti italiani a causa dell'emergenza epidemiologica da Coronavirus CoVid-19 come ad esempio Milano-Linate e Roma-Ciampino. Come noto molte stazioni meteorologiche italiane appartenenti alla rete sinottica nazionale sono situate proprio negli scali aeroportuali con la conseguenza che le rilevazioni meteo potrebbero aver risentito nella frequenza e nel contenuto delle osservaizoni di tale stato di emergenza con possibili ripercussioni anche negli archivi storici del Cybernauta.

Archivio meteorologico

In questo sito sono presenti soltanto una parte delle stazioni meteorologiche italiane d'interesse nazionale (circa 160 della rete sinottica dell'Aeronautica Militare ed ENAV e quasi 50 della Rete Agrometeorologica Nazionale) ed i relativi dati meteo sono limitati ad un periodo storico relativamente breve (10 giorni). Si possono comunque richiedere gratuitamente dall'archivio storico del Cybernauta tutte le altre rilevazioni meteorologiche cui non è possibile accedere direttamente da questa pagina comprese quelle effettuate negli ultimi 10 anni in circa 900 località europee e del bacino del Mediterraneo.

Che tempo ha fatto?

In Italia, in Europa e nel Mondo

Sono inoltre disponibili gratuitamente a richiesta i dati storici con le osservazioni orarie di circa 5000 stazioni internazionali dell'elenco ufficiale WMO.

Archivio giornaliero

Dati quotidiani da Gennaio 1980

Temperature medie, minime, massime, pioggia, vento, pressione atmosferica ed altri dati meteorologici storici rilevati ogni giorno dal 1980 ad oggi dalle stazioni meteo situate nelle principali città italiane.

Radar meteorologici italiani
K16PC71-meteo