44.210.83.132 @ 2024/05/25 12:32:18
Giro d'Italia 2024 - Il Ciclismo in Cifre

Vela e Motore, Aprile 2022

Aprile 2022

La panoramica mensile delle riviste nautiche italiane con il sommario del numero disponibile in edicola o in edizione digitale.

Vela e Motore

www.velaemotore.it

Edisport Editoriale SpA

  • Il nuovo numero di Aprile è disponibile con un lungo articolo sui fuoribordo ad alta potenza. Questi motori vengono scelti sempre più spesso per imbarcazioni di dimensioni notevoli, anche fino a 60'. Dalla loro parte hanno una maggiore manovrabilità, facilità di manutenzione e lasciano più spazio agli interni.
  • Per i protagonisti abbiamo il Ceo di the Italian Sea Group, Giovanni Costantino. Con l'acquisizione di Perini Navi, che ha varato alcuni dei più bei velieri hi-tech del mondo, il gruppo toscano amplia la sua base produttiva. Il nuovo brand si aggiunge a quelli di Admiral e Tecnomar già in portafoglio.
  • Segue poi un designer molto apprezzato: da Evo Yachts sino a Gozzi Mimì con un unico obiettivo, rendere possibile l'impossibile. È quanto realizza l'ingegnere e yacht designer Valerio Rivellini in ogni suo progetto. Tutto all'insegna della creatività e della fattibilità.
  • Nella sezione prove a motore abbiamo lo yacht protagonista della copertina, il D50 Open. La nuova ammiraglia del cantiere spagnolo De Antonio Yachts è la sintesi di prestazioni e comfort a bordo.
  • Per i natanti abbiamo lo Jeanneau Cap Camarat 10.5 WA Serie2, un piccolo grande cruiser in grado di offrire quattro posti letto nonostante. Per i battelli abbiamo il Lomac 710 IN. Essenziale, ma ricco in ogni dettaglio, il gommone del cantiere lombardo offre performance di livello grazie alle prestazioni del Suzuki DF175AP. Segue la prova dei fuoribordo Mercury Verado V12 600. Questi motori sono quanto di più potente e tecnologico offra il mercato in questo momento. Rispondono alla nuova tendenza di motorizzare con fuoribordo barche sempre più grandi.
  • Per la vela vi proponiamo il Solaris 111 costruito da Performance Boat per Marc Giorgetti, azionista di maggioranza del gruppo che comprende anche Solaris Power e CNB. È una barca importante, con la poppa tutta dedicata all'armatore, con una grande cabina e terrazzino. Per le barche "normali" abbiamo invece il Bénéteau Oceanis 34.1, con una lunghezza scafo di 9,96 metri il natante francese si distingue per look, funzionalità e prestazioni. Disegnato da Marc Lombard e Nauta Design, è stato nominato nella categoria Family Cruiser dell'European Yacht of the Year.
  • Per lo sport c'è la RORC Caribbean 600, giunta alla 13ma edizione la regata tra le isole che si disputa dall'altra parte dell'Atlantico cresce di popolarità, anche per i nostri velisti italiani che finiscono spesso sul podio. E poi una bella notizia: Vittorio e Nico Malingri di nuovo insieme per la grande avventura della Ocean Globe Race. Saranno co-skipper e primo ufficiale dello Swan 65 Translated 9 alla regata del cinquantenario della Whitbread.
  • Infine per gli appassionati di motonautica d'epoca parliamo di Maurizio Ruspoli, principe di Poggio Suasa, e dei suoi racer e i suoi motori. Una vita sulla cresta dell'onda verso vittorie e conquiste di record mondiali alle più importanti competizioni di motonautica di inizio Novecento. A bordo delle sue Niniette.
Riviste di nautica italiane

Per contattare direttamente il Cybernauta: Mailto@cybernauta

Risposte alle domande più frequenti: FAQ@cybernauta

La pagina Facebook curata dal Cybernauta: Facebook@cybernauta

K16PC71-riviste-nautiche