54.81.150.27 @ 2018/09/23 13:03:58
Salone Nautico Internazionale di Genova - Edizione n. 58 dal 20 al 25 Settembre 2018

il Cybernauta
Internet e dintorni

A cura di Paolo Ciraci:
consulenza informatica, meteorologia e nautica ed inoltre sport, tempo libero, turismo, enogastronomia, bricolage e termoidraulica. Ideazione, creazione e gestione di siti web, servizi Internet e social network, ICT/EDP manager & SEO.

Aggiornamento sito
2018/09/22 15:28

Il Ciclismo in Cifre - Vuelta a España 2018, statistiche, risultati e classifiche del 73░ Giro di Spagna

Ordine d'arrivo dell'ultima tappa

1. Elia Viviani (ITA)
2. Peter Sagan (SVK)
3. Giacomo Nizzolo (ITA)

Classifica generale della maglia rossa

1. Simon Philip Yates (GBR)
2. Enric Mas Nicolau (ESP)
3. Miguel Angel Lopez Moreno (COL)

Salone Nautico Internazionale di Genova 2018

Le ultime notizie in ambito clima e meteo, nautica, sport e tempo libero in collaborazione con gli amici di Pescetelli Impianti, Termoidraulica Coico, Coico+3 Articoli Termoidraulici e Termoidraulica Nigrelli, aziende di Roma specializzate nella fornitura, manutenzione ed installazione di impianti di climatizzazione, riscaldamento, condizionamento, gas e termoclima, caldaie, climatizzatori e pannelli solari termici e fotovoltaici.

Potete contattare il Cybernauta via e-mail: Mailto@cybernauta

Il Cybernauta è presente anche su Twitter: Twitter@cybernauta

Generalmente tutti ricevono una risposta purché l'argomento non sia già trattato tra le FAQ.

Notizie e novità n. 19

  • Coppa del mondo di sci, anno nuovo ma sempre Shiffrin

    La prima gara del 2015 della Coppa del Mondo femminile, lo slalom speciale di Zagabria-Sljeme (Croazia), si è conclusa proprio come l'ultima del 2014, ovvero con una strepitosa vittoria di Mikaela Shiffrin. Sulla ghiacciatissima pista Crveni Spust (Discesa Rossa in croato) la fuoriclasse statunitense si è imposta con una superiorità quasi imbarazzante infliggendo distacchi abissali a tutte le sue avversarie. Sul secondo gradino del podio è salita l'austriaca Kathrin Zettel distaccata di quasi due secondi dalla Shiffrin mentre al terzo posto, a quasi tre secondi dalla statunitense, si è classificata la bella norvegese Nina Loeseth, per la prima volta in carriera sul podio in una gara di Coppa del Mondo. La leader della classifica generale di Coppa del Mondo 2015, la slovena Tina Maze, non è andata oltre il 5° posto e vede ora avvicinarsi la Shiffrin che sale al secondo posto, sorpassando pertanto l'austriaca Anna Fenninger che come noto non partecipa alle gare di slalom speciale. Una volta tanto non dobbiamo lamentarci troppo per la prestazione delle rappresentanti italiane in questa specialità visto che siamo riusciti a piazzare all'ottavo posto Chiara Costazza mentre entrano nel "primo gruppo" virtuale Federica Brignone (14ª) ed Irene Curtoni (15ª). Tra due giorni, sulla stessa pista ma in notturna si confronteranno gli uomini.

    2015/01/04 15:23

  • Popolarità delle riviste di nautica italiane

    Aggiornato con i dati relativi al mese di Dicembre 2014 il grafico delle percentuali di gradimento da parte dei lettori delle riviste nautiche italiane comprese nel consueto confronto mensile: Bolina, Nautica, Giornale della Vela, Vela e Motore, il Gommone, Motonautica e Barche a Motore.

    2015/01/02 22:10

  • Coppa del mondo di sci, la Shiffrin chiude in bellezza

    Ultima gara del 2014 della Coppa del Mondo femminile. Le ragazze erano impegnate oggi nello slalom speciale di Kuehtai, località tirolese che ha sostituito all'ultimo minuto le competizioni previste a Semmering ed annullate per mancanza di neve, e sull'inedito tracciato austriaco ha conquistato la prima vittoria della stagione 2014-2015 la statunitense Mikaela Shiffrin. La campionessa olimpica di Sochi 2014 si è aggiudicata la gara con disinvoltura e grande superiorità lasciandosi alle spalle la ceca Sarka Strachova (Zahrobska da nubile) e la svizzera Wendy Holdener. Particolarmente gradito e significativo il ritorno sul podio della rappresentante della Repubblica Ceca dopo cinque anni e soprattutto dopo la gravissima malattia. Malissimo come la solito le italiane con la sola Irene Curtoni (20ª) che riesce a terminare la gara. Nella classifica generale di Coppa del Mondo la slovena Tina Maze, oggi piazzatasi al 6° posto, allunga ulteriormente sull'austriaca Anna Fenninger, che non partecipa allo slalom spaciale, che ora è tallonata da vicino dalla Shiffrin che grazie ai 100 punti conquistati con la vittoria odierna e la prossima gara in programma il 4 Gennaio 2015 a Zagabria è un altro slalom speciale che potrebbe consentire alla statunitense il sorpasso.

    2014/12/29 16:19

  • Coppa del mondo di sci, Hector e Ganong a sorpresa

    Nell'ultima gara maschile del 2014, la discesa libera di Santa Caterina Valfurva, si è imposto a sorpresa lo statunitense Travis Ganong, buon discesista da tempo appartenente al primo gruppo di merito ma che finora non era mai riuscito a salire sul podio di una gara di coppa del mondo. Sulla pista Deborah Compagnoni, accorciata di circa 20 secondi per il forte vento in quota, Ganong si è imposto con autorevolezza sul campione olimpico di Sochi 2014 l'austriaco Matthias Mayer e sul nostro Dominik Paris, al quarto podio della stagione. Non bene gli altri italiani con il solo Peter Fill (11°) ad emergere. Male anche il leader della classifica generale di Coppa del Mondo il norvegese Kjetil Jansrud che non va oltre il 17° posto perdendo così una buona occasione per allungare sul secondo, l'austriaco Marcel Hirscher. Grazie al risultato odierno Dominik Paris torna invece al terzo posto superando il francese Alexis Pinturault. Le donne erano invece impegnate nell'inedito slalom gigante di Kuehtai in Tirol, località austriaca nei pressi di Innsbruck che ha sostituito in extremis le gare cancellate a Semmering per mancanza di neve. La vittoria è andata alla svedese Sara Hector, al primo successo in carriera dopo il primo podio assoluto conquistato a metà mese sulle nevi di casa di Åre. Dietro la svedese si sono classificate l'austriaca Anna Fenninger e la statunitense Mikaela Shiffrin. Soltanto settima la leader assoluta di Coppa del Mondo, la slovena Tina Maze, che comunque precede saldamente la Fenninger e la Shiffrin. Male oggi le italiane con la migliore Irene Curtoni soltanto 14ª. Domani si conclude l'annata 2014 anche per le ragazze con lo slalom speciale in programma sempre a Kuehtai in Tirol.

    2014/12/28 16:35

  • Agenda Nautica 2015

    Aggiornamento del diario giornaliero delle manifestazioni nautiche con il calendario internazionale delle regate veliche ed altre competizioni sportive, saloni nautici, meeting, fiere e tutti gli altri eventi nautici in programma nel 2015 in Italia e in tutto il mondo.

    2014/12/26 17:50

  • Avvisi ai Naviganti vigenti in Italia

    Aggiornata al fascicolo quindicinale IIM n. 24 / 2014 la raccolta completa degli Avvisi ai Naviganti in vigore nei 15 settori marittimi italiani. Nell'archivio aggiornato sono oggi disponibili 285 avvisi validi in 147 diverse località.

    2014/12/25 15:42

  • Coppa del mondo di sci, doppietta tedesca alla 3Tre

    Si è disputata oggi in notturna sul Canalone Miramonti di Madonna di Campiglio la 61ª edizione della 3Tre, il più antico evento italiano inserito nel calendario di Coppa del Mondo. Nell'ultimo slalom speciale maschile dell'anno si è imposto perentoriamente il tedesco Felix Neureuther davanti al connazionale Fritz Dopfer. A sorpresa sul gradino più basso del podio è salito, dopo un anno di fermo per infortunio, lo svedese Jens Byggmark. Il favorito della vigilia Marcel Hirscher è stato protagonista di una prestazione assolutamente deludente a cui non eravamo abituati finendo addirittura al settimo posto e fallendo pertanto il preannunciato sorpasso nella classifica generale di Coppa del Mondo ai danni del leader, il norvegese Kjetil Jansrud. Grazie al quinto posto ottenuto oggi a Campiglio il francese Alexis Pinturault è balzato al terzo posto della classifica generale scavalcando di soli quattro punti il nostro Dominik Paris che comunque avrà a disposizione la discesa libera di Santa Caterina Valfurva di domenica prossima per riconquistare il podio virtuale. Male purtroppo tutti gli italiani nello slalom di oggi con i soli Stefano Gross (11°) e Giuliano Razzoli (13°) a concludere la seconda manche.

    2014/12/22 23:05

  • Coppa del mondo di sci, Goergl e Hirscher, a tutta Austria

    Doppio successo austriaco nella gare di Coppa del Mondo di sci alpino in programma oggi. Dopo il secondo posto di ieri in discesa libera Elisabeth Goergl conquista la vittoria piena nel Super-G odierno in Val d'Isere. L'esperta campionessa austriaca si è imposta con autorevolezza sulla compagna di squadra Anna Fenninger, sottraendole fra l'altro preziosi punti per la classifica generale e di specialità. Sul gradino più basso del podio invece è salita la slovena Tina Maze che in tal modo consolida la propria supremazia nella classifica generale femminile che la vede saldamente al comando davanti alla Fenninger ed alla statunitense Lindsey Vonn che oggi non ha conquistato punti per una caduta per fortuna senza conseguenze fisiche. Bene nella gara odierna le italiane che hanno piazzato Nadia Fanchini al quinto posto, a soli 20 centesimi dal podio, e Daniela Merighetti al settimo. Nel tradizionale slalom gigante dell'Alta Badia si è invece registrata l'ennesima vittoria di Marcel Hirscher che sulla Gran Risa si è imposto alla grande sullo statunitense Ted Ligety ed al redivivo francese Thomas Fanara. Nella classifica generale maschile della Coppa del Mondo conduce sempre il norvegese Kjetil Jansrud, oggi soltanto 14° in una specialità che non è più sua, ma sente sul collo il fiato di Hirscher che già domani potrebbe effettuare il sorpasso grazie allo slalom speciale notturno in programma sulla 3-Tre di Madonna di Campiglio. Bene oggi sulla difficile Gran Risa il nostro Roberto Nani classificatosi al sesto posto a trenta centesimi dal podio. Male purtroppo tutti gli altri italiani con il solo Massimiliano Blardone classificato nella seconda manche (24°).

    2014/12/21 14:15

  • Solstizio d'Inverno 2014

    Quest'anno il solstizio d'inverno ricade questa notte alle ore 23:03 UTC. Come noto quello del solstizio è giorno più corto dell'anno in rapporto alla durata del soleggiamento (9 ore e 8 minuti a Roma) anche se lo scorso 13 Dicembre il sole è tramontato prima (durata del soleggiamento 9 ore e 11 minuti a Roma). Tale caratteristica ha prodotto il noto detto: Santa Lucia è il giorno più corto che ci sia... (Santa Lucia si festeggia appunto il 13 Dicembre).

    2014/12/21 08:00

  • Coppa del mondo di sci, vittorie di Vonn e Jansrud

    La campionessa statunitense Lindsey Vonn si è aggudicata oggi la discesa libera della Val d'Isere, la località dove aveva subito l'infortunio che l'ha tenuta lontana dalle gare per tutta la passata stagione, Olimpiadi di Sochi comprese. Con la vittoria di oggi la Vonn arriva così a quota 61, ad un passo quindi dal record assoluto detenuto dall'austriaca Annemarie Moser-Proell (62 vittorie). A far compagnia alla Vonn sul podio di Val d'Isere salgono ex-aequo sul secondo gradino la veterana austriaca Elisabeth Goergl ed a sorpresa l'esperta tedesca Viktoria Rebensburg. Onorevole la prestazione della nostra Daniela Merighetti piazzatasi al nono posto, molto più lontane invece tutte le altre. Nella classifica generale femminile della Coppa del Mondo di Sci Alpino conduce sempre la slovena Tina Maze, oggi soltanto settima, che precede l'austriaca Anna Fenninger mentre al terzo posto si affaccia minacciosa Lindsey Vonn. Gli uomini erano impegnati oggi nel Super-G della Val Gardena e come da pronostico si è imposto, per la quarta volta quest'anno, il norvegese Kjetil Jansrud davanti ad uno splendido Dominik Paris ed all'austriaco Hannes Reichelt. Ottima anche la prestazione degli altri italiani che piazzano Christof Innerhofer al quinto posto e Matteo Marsaglia al settimo, risultato quest'ultimo che va stretto al romano che ha perso il possibile podio per un grave errore nella prima parte della discesa. In classifica generale Jansrud incrementa il suo vantaggio sull'austriaco Marcel Hirscher mentre al terzo posto troviamo il nostro Dominik Paris.

    2014/12/20 17:07

  • Detrazione fiscale del 65%

    Ultimi giorni utili per usufruire degli incentivi statali con la detrazione del 65% su caldaie, climatizzatori, stufe, camini ed impianti fotovoltaici concessa dalla Legge di Stabilità 2014, ovvero la vecchia Legge Finanziaria. Dal 1° Gennaio 2015 infatti la detrazione scenderà al 50%. Tutte le offerte proposte da Termoidraulica Coico e Termoidraulica Nigrelli.

    2014/12/20 09:00

  • Coppa del mondo di sci, Nyman tripletta sulla Saslong

    La Coppa del Mondo di sci alpino maschile ai trasferisce in Italia per quattro giorni di gare avvincenti. Si è iniziato oggi con la tradizionale discesa libera della Val Gardena, anticipata al venerdi per preservare il tracciato preparato alla perfezione nonostante l'assoluta mancanza di neve. Sulla Saslong, resa ancora più difficile dalle condizioni di scarso innevamento si è imposto il "solito" statunitense Steven Nyman (tre sole vittorie in carriera e tutte su questa pista) il norvegese Kjetil Jansrud ed il nostro Dominik Paris, al suo secondo podio della stagione. Male invece tutti gli altri italiani con il solo Peter Fill (12°) ad emergere dalla mediocrità. Grazie al risultato odierno Jansrud torna la comando della classifica generale della Coppa del Mondo scavalcando l'austriaco Marcel Hirscher che precede Paris, decisamente il migliore di tutti gli italiani in questa stagione. Domani si replica con il Super-G inizialmente programmato per oggi. Le donne saranno invece impegnate in Val d'Isere (Francia) con la discesa libera.

    2014/12/19 15:18

  • Coppa del mondo di sci, vince Hirscher... con sospetto

    Il lungo weekend di Coppa del Mondo di Sci Alpino in programma ad Åre (Svezia) si è concluso con lo slalom speciale maschile. La vittoria è andata all'austriaco Marcel Hirscher che, nonostante il solito sospetto di inforcata "coperto" dai potenti connazionali in sede FIS, che si è imposto di misura sul tedesco Felix Neureuther e, a grande sorpresa, sul russo Alexander Khoroshilov al primo podio della carriera. Erano oltre 30 anni che un russo (o sovietico) non saliva sul podio in Coppa del Mondo ovvero dal 1981 quando Aleksandr Zhirov si aggiudicò ben quattro gare piazzandosi addirittura al terzo posto della classifica generale ed al secondo posto della classifica di slalom gigante. Malino oggi gli italiani che schierano due atleti nel primo gruppo di merito: Patrick Thaler finisce al 10° posto mentre Stefano Gross conclude 12°. Più lontano ancora Giuliano Razzoli che termina addirittura al 23° posto. In classifica generale di Coppa del Mondo Hirscher grazie alla vittoria odierna supera il norvegese Kjetil Jansrud, che non è riuscito a conquistare punti nelle gare di Åre, e lo statunitense Ted Ligety. I prossimi appuntamenti nel calendario 2014-2015 della Coppa del Mondo vedono le donne impegnate in Val d'Isere (Francia) con una discesa libera e Super-G mentre gli uomini arrivano in Italia con il Super-G e la discesa libera della Val Gardena (gare confermate oggi dalla FIS), il classico slalom gigante dell'Alta Badia e lo slalom speciale di Madonna di Campiglio.

    2014/12/14 15:18

  • Coppa del mondo di sci, Tina Maze allunga in classifica

    La seconda giornata di gare ad Åre, Svezia, prevedeva oggi il terzo slalom speciale femminile della stagione che si è concluso con la vittoria dell'atleta di casa Maria Pietilae-Holmner che si è imposta di misura sulla slovena Tina Maze e sull'altra svedese Frida Hansdotter che per due soli centesimi di secondo lascia ai piedi del podio la statunitense campionessa olimpica in carica Mikaela Shiffrin. Molto bene la nostra Chiara Costazza che ottiene un ottimo sesto posto e benissimo anche Manuela Moelgg che partita con il pettorale n. 52 riesce a conquistare un onorevolissimo 14° posto. Da segnalare però che i buoni risultati in una specialità che non ci vede vincenti da anni sono stati conseguiti dalla nostre atlete "veterane" senza che purtroppo si vedano all'orizzonte "ricambi" all'altezza della situazione. Nella classifica generale della Coppa del Mondo femminile la Maze, con il secondo posto odierno, allunga ulteriormente sulle due inseguitrici austriache Anna Fenninger e Kathrin Zettel.

    2014/12/13 13:30

  • Coppa del mondo di sci, Hirscher e Maze giganti ad Are

    Dopo la trasferta nordamericana la Coppa del Mondo di Sci Alpino è tornata in Europa e precisamente ad Åre (Svezia) dove sono in programma le gare maschili e femminili che recuperano gli appuntamenti di Val d'Isere e Courchevel cancellati per mancanza di neve. Nello slalom gigante femminile la slovena Tina Maze conferma il suo ottimo stato di forma aggiudicandosi la gara davanti alla sorprendente svedese Sara Hector al primo podio della carriera ed all'austriaca Eva Maria Brem, grande protagonista della specialità in questa prima parte di stagione. Bene le nostre due azzurre Federica Brignone e Nadia Fanchini che per pochissimi centesimi finiscono nell'ordine ai piedi del podio. In classifica generale la Maze consolida il proprio primato davanti alle due austriache Anna Fenninger e Kathrin Zettel. Nel gigante maschile notturno il fuoriclasse austriaco Marcel Hirscher si aggiudica perentoriamente la prova infliggendo allo statunitense Ted Ligety un distacco di quasi un secondo e mezzo. Terzo posto un po' a sorpresa per il tedesco Stefan Luitz. Non benissimo gli italiani: 12° Giovanni Borsotti, 15° Florian Eisath e 19° Davide Simoncelli. Nella classifica generale condice sempre il norvegese Kjetil Jansrud, oggi senza punti, ma si avvicina pericolosamente Hirscher che con con un primo o secondo posto nello slalom di domenica potrebbe arrivare al sorpasso. Terzo posto per Ligety incalzato dal francese Alexis Pinturault.

    2014/12/12 21:35

  • Coppa del mondo di sci, Ted Ligety torna a vincere

    La trasferta nordamericana della Coppa del Mondo di Sci Alpino si è conclusa con il ritorno alla vittoria nello slalom gigante di Ted Ligety. Lo statunitense, nonostante la frattura alla mano sinistra, è tornato a sciare con la sua proverbiale autorevolezza nella specialità che lo vede tra i più grandi della storia precedendo sul traguardo di Beaver Creek (USA) il francese Alexis Pinturault e l'austriaco Marcel Hirscher. Lo slalom gigante non è più la specialità del leader di Coppa del Mondo il norvegese Kjetil Jansrud che si è dovuto accontentare di un modesto 15° posto, alle spalle di Roberto Nani il migliore degli italiani che piazzano anche Florian Eisath e Davide Simoncelli ex-aequo ad un deludente 19° posto. In classifica generale Jansurd conduce ora sul grande favorito Hirscher che precede Reichelt. Scivola al quarto posto il nostro Dominik Paris seguito da Pinturault e Ligety. Le donne hanno concluso le prove canadesi con il Super-G di Lake Louise che ha visto la grande vittoria della svizzera Lara Gut davanti alla statunitense Lindsey Vonn ed alla slovena Tina Maze che così consolida la propria leadership in classifica generale. Opaca la prestazione delle italiane che comunque piazzano Daniela Merighetti al 9° posto e Verena Stuffer al 15°. Più indietro tutte le altre. Nella classifica generale di Coppa del Mondo Tina Maze precede le austriache Anna Fenninger e Kathrin Zettel mentre al 4° posto si affaccia pericolosa la Vonn che supera la connazionale Mikaela Shiffrin. La Coppa del Mondo torna ora in Europa: uomini e donne saranno impegnati il prossimo weekend ad Åre, Svezia, nelle gare che sostituiscono quelle previste a Courchevel e Val d'Isere (Francia), cancellate per mancanza di neve.

    2014/12/07 22:30

  • Coppa del mondo di sci, il ritorno di Lindsey Vonn

    Lindsey Vonn, alla sua seconda gara dopo il rientro dal grave infortunio in Val d'Isere (21 dicembre 2013), è tornata subito al successo aggiudicandosi la seconda discesa libera di Lake Louise (Canada). La campionessa statunitense si è imposta perentoriamente sulle esperte connazionali Stacey Cook e Julia Manucuso festeggiando così degnamente un grande ed atteso ritorno. Finiscono indietro le altre assolute protagoniste della gara di ieri (Maze e Fenninger) precedute anche dalla nostra Elena Fanchini che ha conquistato un onorevolissimo settimo posto. Immutata la classifica generale della Coppa del Mondo con la slovena Tina Maze che allunga leggermente sul'austriaca Kathrin Zettel e sulla statunitense Mikaela Shiffrin. Gli uomini erano invece impegnati nel Super-G di Beaver Creek (USA) ed in questo caso la notizia è che Kjetil Jansrud non ha centrato il "poker" di vittorie. Il norvegese protagonista della prima parte di questa stagione, dopo tre vittorie consecutive, si è dovuto "accontentare" del secondo gradino del podio dopo l'austriaco Hannes Reichelt che si è aggiudicato la gara con grande autorevolezza. Al terzo posto un po' a sorpresa c'è da registrare il ritorno del francese Alexis Pinturault che fa scendere dal podio il nostro Peter Fill che precede l'altro azzurro Dominik Paris. Bene anche Matteo Marsaglia piazzatosi all'ottavo posto. Con il risultato odierno Jansurd consolida la sua supremazia nella classifica generale di Coppa del Mondo davanti a Paris ed al vincitore di oggi Reichelt che così riesce a superare l'altro austriaco Marcel Hirscher... in attesa dello slalom gigante di domani.

    2014/12/06 22:45

  • Cyclette magnetica Carnielli 9110 XT in vendita

    Dovendo fare posto in casa sono purtroppo costretto privarmi della mia Cyclette Carnielli modello 9110 XT con volano magnetico regolabile su 8 livelli di difficoltà. Il computer di bordo è programmabile e dispone di sensori ambientali di temperatura e tasso di umidità. L'ho usata pochissimo ed è pertanto in buone condizioni. La mia bicicletta da camera si trova a Roma, zona Monte Mario, Torrevecchia ed il prezzo indicato è trattabile... basta che ve la portiate via... :-)

    Cyclette magnetica Carnielli 9110 XT

    2014/12/06 12:30

  • Coppa del mondo di sci, ancora Jansrud e Maze

    Terza vittoria consecutiva nella Coppa del Mondo di Sci Alpino per Kjetil Jansrud che si è imposto anche nella discesa libera di Beaver Creek (Stati Uniti). Il norvegese ha preceduto sul traguardo lo svizzero Beat Feuz, al ritorno sul podio dopo il grave infortunio, e lo statuitense Steven Nyman. Finisce quarto il nostro Dominik Paris protagonista di una buona discesa macchiata però da un vistoso errore di traiettoria nella parte alta del tracciato che lo ha relegato ai piedi del podio. Male gli altri italiani con il decimo posto ex-aequo per Peter Fill e Werner Heel, molto più indietro gli altri. Nella classifica generale di Coppa del Mondo Jansrud consolida il proprio primato davanti all'austriaco Marcel Hirscher mentre si affaccia al terzo posto Dominik Paris. Nella discesa libera femminile di Lake Louise (Canada) si è imposta agevolmente la slovena Tina Maze, al secondo successo nella stagione, che ha preceduto l'austriaca Anna Fenninger e la rappresentante del Liechtenstein Tina Weirather. Da segnalare il ritorno in gara con un ottavo posto della campionessa statunitense Lindsey Vonn dopo l'infortunio che per lungo tempo l'ha tenuta lontano dalla scena agonistica. Male tutte le italiane con la migliore, Elena Fanchini, classificatasi al 13° posto. Grazie alla vittoria odierna la Maze balza al primo posto della classifica generale della Coppa del Mondo scavalcando l'austriaca Kathrin Zettel che precede la statunitense Mikaela Shiffrin.

    2014/12/05 22:45

  • Avvisi ai Naviganti in vigore in Italia

    Aggiornata al fascicolo quindicinale IIM n. 23 / 2014 la raccolta completa degli Avvisi ai Naviganti vigenti nei 15 settori marittimi italiani. Nell'archivio aggiornato sono ora disponibili 294 avvisi validi in 150 differenti località.

    2014/12/04 19:38

  • Popolarità delle riviste nautiche italiane

    Aggiornato con i dati relativi al mese di Novembre 2014 il grafico delle percentuali di gradimento da parte dei lettori delle riviste di nautica italiane comprese nella consueta panoramica mensile: Bolina, il Gommone, Giornale della Vela, Nautica, Vela e Motore, Motonautica e Barche a Motore.

    2014/12/01 18:44

Proverbi e detti meteorologici

Il proverbio meteorologico del giorno, massime, detti e perle di saggezza popolare...
Salone Nautico Internazionale di Genova

Spread BTP-Bund 10Y del 2018-09-21 17:29

Rendimento BTP2.67%
Rendimento Bund0.46%
SPREAD221
Massimo224
Minimo219
Precedente224

Spread BTP-Bund - Valore aggiornato in tempo reale del differenziale di rendimento (spread) ovvero della differenza del tasso d'interesse espressa in punti base tra i Buoni del Tesoro Poliennali italiani a 10 anni (BTP) e gli omologhi Titoli di Stato tedeschi (Bund).

Fonte: il Sole 24 Ore e MTS

EURO - Tasso di cambio del 2018-09-21

USD Dollaro USA1.1759
GBP Sterlina inglese0.89400
CHF Franco svizzero1.1228
RUB Rublo russo78.5108
JPY Yen giapponese132.44
CNY Yuan Renminbi cinese8.0503

Tasso di cambio di riferimento delle principali valute estere nei confronti dell'Euro fissato quotidianamente intorno alle ore 14:00 UTC dalla Banca Centrale Europea di concerto con le Banche Centrali dei paesi Europei ed internazionali. La tabella dei tassi di riferimento riporta la quotazione contro l'Euro di ciascuna moneta considerata.

Fonte: BCE, Banca Centrale Europea
Riviste di nautica italiane
K16PC71-news