3.234.245.121 @ 2020/02/18 06:06:25
Coppa del Mondo di Sci Alpino 2020

lo Sci Alpino
in cifre

Tutti i numeri dello Sci Alpino: il medagliere completo della gara di Super-G maschile e femminile disputata nei giochi olimpici invernali a partire dall'edizione di Calgary 1988 ad oggi con tutti gli sciatori e le rispettive nazionalità vincitrici delle medaglie d'oro, d'argento e di bronzo.

I dati presenti in questo sito sono stati verificati con le fonti ufficiali: FIS (Fédération Internationale de Ski), CIO (Comitato Olimpico Internazionale) e FISI (Federazione Italiana Sport Invernali), al momento della pubblicazione e generalmente non vengono più sottoposti a successivi controlli. Questo sito non è collegato in alcun modo alle fonti ufficiali: marchi o logotipi di terze parti potranno essere rimossi su semplice richiesta dei legittimi titolari che non ne approvino l'eventuale presenza in queste pagine. Leggere le FAQ per ulteriori informazioni.

Il sito presenta essenzialmente statistiche ed elaborazioni su dati d'archivio. Si prega pertanto di visitare i siti web o gli altri canali ufficiali per le ultime notizie o informazioni aggiornate su competizioni ed eventi in corso o di prossima programmazione.

Le statistiche, i risultati e le classifiche presentate in queste pagine sono solo una piccola parte dei dati storici disponibili che è possibile ottenere gratis facendone richiesta.

Per contattare direttamente il Cybernauta: Mailto@cybernauta

Risposte alle domande più frequenti: FAQ@cybernauta

Il Cybernauta è presente anche su Twitter: Twitter@cybernauta

LO SCI ALPINO ALLE OLIMPIADI

Super-G

 M 
 F 

La gara di supergigante ovvero Super-G è stata introdotta nei giochi olimpici invernali a partire dall'edizione di Calgary 1988. L'Austria è il paese ad aver conquistato il maggior numero di medaglie d'oro (6) seguita dalla Norvegia (5), Italia e Stati Uniti (2), Francia, Germania e Repubblica Ceca (1). Nella supergigante maschile la Norvegia è il paese con più vittore (5 medaglie d'oro) seguita dall'Austria (2) e quindi Germania e Francia (1) mentre nel supergigante femminile il medagliere vede in testa l'Austria (4 medaglie d'oro) seguita da Italia e Stati Uniti (2) e quindi Repubblica Ceca (1). Le due medaglie d'oro italiane del Super-G olimpico provengono entrambe dal settore femminile con Deborah Compagnoni vincitrice nell'edizione di Albertville 1992 e Daniela Ceccarelli che si è imposta a Salt Lake City 2002.

Super-G Maschile

AnnoOroArgentoBronzo
2018AUT Mayer MatthiasSUI Feuz BeatNOR Jansrud Kjetil
2014NOR Jansrud KjetilUSA Andrew WeibrechtUSA Miller Bode
2010NOR Svindal Aksel LundUSA Miller BodeUSA Andrew Weibrecht
2006NOR Aamodt Kjetil AndreAUT Maier HermannSUI Hoffmann Ambrosi
2002NOR Aamodt Kjetil AndreAUT Eberharter StephanAUT Schifferer Andreas
1998AUT Maier HermannSUI Cuche Didier
AUT Knauss Hans
1994GER Wasmeier MarkusUSA Moe TommieNOR Aamodt Kjetil Andre
1992NOR Aamodt Kjetil AndreLUX Girardelli MarcNOR Thorsen Jan Einar
1988FRA Piccard FranckAUT Mayer HelmuthSWE Eriksson Lars Boerje

Super-G Femminile

AnnoOroArgentoBronzo
2018CZE Ledecka EsterAUT Veith AnnaLIE Weirather Tina
2014AUT Fenninger AnnaGER Hoefl-Riesch MariaAUT Hosp Nicole
2010AUT Fischbacher AndraSLO Maze TinaUSA Vonn Lindsey
2006AUT Dorfmeister MichaelaCRO Kostelic JanicaAUT Meissnitzer Alexandra
2002ITA Ceccarelli DanielaCRO Kostelic JanicaITA Putzer Karen
1998USA Street PicaboAUT Dorfmeister MichaelaAUT Meissnitzer Alexandra
1994USA Roffe DiannRUS Gladishiva SvetlanaITA Kostner Isolde
1992ITA Compagnoni DeborahFRA Merle CaroleGER Seizinger Katja
1988AUT Wolf SigridSUI Figini MichelaCAN Percy Karen

Aggiornamento: 2019/05/18 14:27:37

Bollettino della neve - Meteomont, Meteo montagna
Bollettino della neve e meteo montagna con le previsioni del tempo per Alpi ed Appennini emesso ogni gorno dal Servizio Meteomont e relativo archivio storico
K16PC71-sci