3.90.108.129 @ 2019/06/20 05:45:58

lo Sci Alpino
in cifre

Åre 2019

Tutti i numeri dello sci alpino: calendario, medagliere, statistiche e tutte le altre informazioni sugli 11 eventi disputati ad Åre (Svezia), sede FIS dell'edizione n. 45 dei campionati del mondo di sci alpino in programma dal 4 al 17 Febbraio 2019 (#Are2019).

I dati presenti in questo sito sono stati verificati con le fonti ufficiali: FIS (Fédération Internationale de Ski), CIO (Comitato Olimpico Internazionale) e FISI (Federazione Italiana Sport Invernali), al momento della pubblicazione e generalmente non vengono più sottoposti a successivi controlli. Questo sito non è collegato in alcun modo alle fonti ufficiali: marchi o logotipi di terze parti potranno essere rimossi su semplice richiesta dei legittimi titolari che non ne approvino l'eventuale presenza in queste pagine. Leggere le FAQ per ulteriori informazioni.

Il sito presenta essenzialmente statistiche ed elaborazioni su dati d'archivio. Si prega pertanto di visitare i siti web o gli altri canali ufficiali per le ultime notizie o informazioni aggiornate su competizioni ed eventi in corso o di prossima programmazione.

Le statistiche, i risultati e le classifiche presentate in queste pagine sono solo una piccola parte dei dati storici disponibili che è possibile ottenere gratis facendone richiesta.

Per contattare direttamente il Cybernauta: Mailto@cybernauta

Risposte alle domande più frequenti: FAQ@cybernauta

Il Cybernauta è presente anche su Twitter: Twitter@cybernauta

Campionati Mondiali

Åre 2019

Medagliere generale per nazione

PosNazioneOROARGBROTotale
1SUI Svizzera2114
1NOR Norvegia2114
3USA Stati Uniti2024
4AUT Austria1438
5ITA Italia1113
5FRA Francia1113
5SVK Slovacchia1113
8SLO Slovenia1102
9GER Germania0101
9SWE Svezia0101
  • Super-G femminile SG

    Martedi, 5 Febbraio 2019 ore 12:30 CET

    Tracciatura pista: Roland Platzer (SUI)

    Campionessa uscente: Nicole Schmidhofer (AUT)

    1. Mikaela Shiffrin (USA)
    2. Sofia Goggia (ITA)
    3. Corinne Suter (SUI)

  • Super-G maschile SG

    Mercoledi, 6 Febbraio 2019 ore 12:30 CET

    Tracciatura pista: Reto Nydegger (NOR)

    Campione uscente: Erik Guay (CAN)

    1. Dominik Paris (ITA)
    2. Johan Clarey (FRA)
    2. Vincent Kriechmayr (AUT)

  • Combinata alpina femminile KB

    Venerdi, 8 Febbraio 2019 ore 11:30 / 16:15 CET

    Tracciatura discesa: Jean Philippe Vulliet (FIS) - Tracciatura slalom: Manuel Gamper (CAN)

    Campionessa uscente: Wendy Holdener (SUI)

    1. Wendy Holdener (SUI)
    2. Petra Vlhova (SVK)
    3. Ragnhild Mowinckel (NOR)

  • Discesa libera maschile DH

    Sabato, 9 Febbraio 2019 ore 13:30 CET

    Tracciatura pista: Hannes Trinkl (FIS)

    Campione uscente: Beat Feuz (SUI)

    1. Kjetil Jansrud (NOR)
    2. Aksel Lund Svindal (NOR)
    3. Vincent Kriechmayr (AUT)

    L'addio alle gare di Aksel Lund Svindal

    Tre soli centesimi di secondo hanno negato al grande Aksel Lund Svindal la soddisfazione di festeggiare con una vittoria l'ultima gara della sua prestigiosa carriera. La medaglia odierna è comunqe la nona mondiale ottenuta dal 36enne norvegese che può vantare ben cinque medaglie d'oro (discesa e gigante ad Åre 2007, combinata a Val d'Isère 2009 e Garmisch-Partenkirchen 2011, discesa a Schladming 2013), due medaglie d'argento (combinata a Bormio 2005 e discesa ad Åre 2019) e due medaglie di bronzo (super-g a Val d'Isère 2009 e Schladming 2013). Nel suo palmarès Svindal annovera anche due medaglie d'oro olimpiche (super-g di Vancouver 2010 e super-g di Pyeongchang 2018), una medaglia d'argento (discesa di Vancouver 2010) e una medaglia di bronzo (gigante di Vancouver 2010) cui si aggiungono le 36 vittorie in Coppa del Mondo con ben 80 presenze sul podio. Uno dei più grandi sciatori di tutti i tempi.

  • Discesa libera femminile DH

    Domenica, 10 Febbraio 2019 ore 12:30 CET

    Tracciatura pista: Jean Philippe Vulliet (FIS)

    Campionessa uscente: Ilka Stuhec (SLO)

    1. Ilka Stuhec (SLO)
    2. Corinne Suter (SUI)
    3. Lindsey Vonn (USA)

    L'addio alle gare di Lindsey Vonn

    Con la gara odierna la supercampionessa stunitense Lindsey Vonn ha dato l'addio alla sua lunga attività agonistica e l'ha fatto nel migliore dei modi, salendo ancora una volta sul podio portando così il suo palmarès mondiale ad otto medaglie: due medaglie d'oro (discesa e super-g a Val d'Isère 2009), tre medaglie d'argento (discesa e super-g a Åre 2007, discesa a Garmisch-Partenkirchen 2011) e tre medaglie di bronzo (super-g a Vail / Beaver Creek 2015, discesa a St. Moritz 2017 ed Åre 2019). L'eccezionale carriera della 34enne americana annovera anche una medaglia d'oro olimpica (discesa di Vancouver 2010) e due medaglie di bronzo (super-g a Vancouver 2010 e discesa a Pyeongchang 2018) ma soprattutto ben 82 vittorie con 137 piazzamenti sul podio) in Coppa del Mondo, mai nessuna donna era riuscita in tale fantastica impresa, neanche la grande austriaca Annemarie Moser-Proell che si fermò a "soli" 62 successi. Ponendo fine alla sua lunga carriera la Vonn ha purtroppo rinunciato all'impresa di battere anche l'ultimo record, quello del massimo numero di 86 vittorie in Coppa del Mondo detenuto da Ingemar Stenmark. Non a caso è stato proprio il campionissimo svedese ad offrire un omaggio floreale a Lindsey Vonn al termine della sua discesa dichiarando in seguito che comunque il suo record è destinato ad essere battuto e probabilmente già sappiamo chi lo farà, riferendosi evidentemente all'altra statunitense Mikaela Shiffrin che a soli 23 anni può vantare già 56 successi in Coppa del Mondo, quasi un passaggio di testimone tra le due grandi campionesse.

  • Combinata alpina maschile KB

    Lunedi, 11 Febbraio 2019 ore 12:00 / 15:30 CET

    Tracciatura discesa: Hannes Trinkl (FIS) / Tracciatura slalom: Fabien Munier (FRA)

    Campione uscente: Luca Aerni (SUI)

    1. Alexis Pinturault (FRA)
    2. Stefan Hadalin (SLO)
    3. Marco Schwarz (AUT)

  • Evento a squadre TE

    Martedi, 12 Febbraio 2019 ore 16:00 CET

    Tracciatura slalom parallelo: FIS

    Vincitrice edizione precedente: Francia (FRA)

    1. Svizzera (SUI)
    2. Austria (AUT)
    3. Italia (ITA)

    Storica medaglia per l'Italia

    Quella di bronzo ottenuta oggi dall'Italia è la prima storica medaglia che lo sci alpino azzurro riesce a conquistare nella competizione a squadre nelle quattro edizioni dei campionati mondiali in cui il Team Event è stato presente ufficialmente. A sorpresa Irene Curtoni, Lara Della Mea, Simon Maurberger, Alex Vinatzer (riserve Marta Bassino e Riccardo Tonetti) hanno superato per 3-1 nella finale per il bronzo la forte compagine tedesca dopo la sconfitta di misura nella semifinale contro l'Austria. Ottima la prestazione dei tre giovani in gara non supportati purtroppo dalla veterana Irene Curtoni, sconfitta in tutte le manche disputate, bloccata da un fortissimo mal di schiena. Se si riuscirà finalmente a trovare un'altra giovane slalomista per sostituire la Curtoni il quartetto azzurro, considerata la giovane età dei componenti, potrebbe dire la sua nelle prossime competizioni sia nei Campionati Mondiali che nei Giochi Olimpici.

  • Slalom gigante femminile GS

    Giovedi, 14 Febbraio 2014 ore 14:15 / 17:45 CET

    Tracciatura 1ª manche: Livio Magoni (SVK), 2ª manche: Gian Luca Rulfi (ITA)

    Campionessa uscente: Tessa Worley (FRA)

    1. Petra Vlhova (SVK)
    2. Viktoria Rebensburg (GER)
    3. Mikaela Shiffrin (USA)

  • Slalom gigante maschile GS

    Venerdi, 15 Febbraio 2019 ore 14:15 / 17:45 CET

    Tracciatura 1ª manche: Michael Rottensteiner (NOR), 2ª manche: Bernd Brunner (GER)

    Campione uscente: Marcel Hirscher (AUT)

    1. Henrik Kristoffersen (NOR)
    2. Marcel Hirscher (AUT)
    3. Alexis Pinturault (FRA)

  • Slalom speciale femminile SL

    Sabato, 16 Febbraio 2019 ore 11:00 / 14:30 CET

    Tracciatura 1ª manche: Werner Zurbuchen (SUI), 2ª manche: Tim Gfeller (NOR)

    Campionessa uscente: Mikaela Shiffrin (USA)

    1. Mikaela Shiffrin (USA)
    2. Anna Swenn Larsson (SWE)
    3. Petra Vlhova (SVK)

  • Slalom speciale maschile SL

    Domenica, 17 Febbraio 2019 ore 11:00 / 14:30 CET

    Tracciatura 1ª manche: Michael Pircher (AUT), 2ª manche: Simone Deldio (FRA)

    Campione uscente: Marcel Hirscher (AUT)

    1. Marcel Hirscher (AUT)
    2. Michael Matt (AUT)
    3. Marco Schwarz (AUT)

Aggiornamento: 2019/05/18 14:27:37

Gli italiani partecipanti ai Mondiali di Are 2019

In occasione della 45ª edizione dei Campionati Mondiali di Are (Svezia) il Presidente della FISI (Federazione Italiana Sport Invernali) Flavio Roda con la delibera n. 71 del 30 gennaio 2019, sulla base dei criteri definiti dalle Direzioni Agonistiche, ha ufficializzato l'elenco degli sciatori italiani convocati per cimentarsi negli 11 eventi in in programma dal 4 al 17 Febbraio 2019. Saranno dunque 19 soltanto (10 maschi e 9 femmine) gli atleti azzurri in gara ad Åre: Femmine: Marta Bassino, Federica Brignone, Chiara Costazza, Irene Curtoni, Nicole Delago, Lara Della Mea, Sofia Goggia, Nadia Fanchini, Francesca Marsaglia. Maschi: Luca De Aliprandini, Stefano Gross, Christof Innerhofer, Matteo Marsaglia, Simon Maurberger, Manfred Moelgg, Dominik Paris, Giuliano Razzoli, Riccardo Tonetti, Alex Vinatzer. Ulteriori convocati potrebbero venire dettati dai risultati delle ultime gare di Coppa del Mondo dell'1, 2 e 3 febbraio fino a completare eventualmente il contingente di 24 posti a disposizione dell'Italia. Il 2 febbraio, dopo la cancellazione della discesa libera di Garmisch-Partenkirchen, è stato aggiunto all'elenco dei convocati Mattia Casse portando così il totale a 20 atleti.

Bollettino della neve - Meteomont, Meteo montagna
Bollettino della neve e meteo montagna con le previsioni del tempo per Alpi ed Appennini emesso ogni gorno dal Servizio Meteomont e relativo archivio storico
K16PC71-sci